Richiedi Informazioni per investimenti sulle isole Canarie

News & Eventi

  • Tenerife, cosa vedere oltre alle spiagge

    E’ famosa per le spiagge e per i locali, ma raggiungere Tenerife non è per forza costoso. Prenotando con largo anticipo, infatti, potrete usufruire delle tariffe scontate di Ryanair da Bergamo, Bologna e Pisa ed è la più grande dell’arcipelago delle Canarie. La sua spiaggia più famosa è Las Teresitas, lunga quasi 2 km e composta da sabbia sahariana e da palme altissime molto scenografiche. Gli insediamenti turistici si trovano fondamentalmente a sud e prova ne è il fatto che luoghi come Playa de Las Americas e Los Cristianos che prima erano separate, ora sono unite in un unico agglomerato urbano. Vita di mare e divertimento notturno si uniscono, ma da queste parti ci si può concedere anche altro.

     A Tenerife c’è Teide, la vetta più alta della Spagna che è un vulcano attivo ma quiescente. Chi desidera vederlo da vicino, quando il tempo è bello, può optare per la funicolare fino a raggiungere i 3.600 metri per poi proseguire a piedi fino alla cima. In questo caso, però, è necessario richiedere un permesso all’Ufficio del Parco Nazionale del Teide. Bellissima è Los Gigantes che è una immensa parete rocciosa che si innalza dal mare per 600 metri. Se organizzate una bella escursione in barca, non perdetevi lo spettacolo.

    Potrete cercare il Drago di Icod un antico albero, la dracena, a Icod de los Vinos, località famoso pure per la produzione di questa bevanda. Ancora, ecco il Parco Etnografico Guimar che ospita le piramidi a gradoni che risalgono all’epoca dei Guanci, una antica popolazione delle Canarie. Non dimenticate, infine, di prevedere una visita al Lago Martianez, che nasce da un progetto di Manrique ed è costituito da un complesso di piscine dalle forme particolari, che si trovano in un giardino con terrazze tra palme e rocce laviche. La capitale è Santa Cruz de Tenerife che ha avuto nel tempo una crescita disordinata ed eccessiva.